fbpx

Costituisce l’organo amministrativo del condominio, composto da tutti i comproprietari (e, in casi circoscritti, anche dagli inquilini, v. art. 10 l. 392/1978).
L’assemblea condominiale ha numerose funzioni, dovendo deliberare su:
1) conferma dell’amministratore ed eventuale sua retribuzione;
2) approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l’anno e relativa ripartizione tra i condomini;
3) approvazione del rendiconto annuale dell’amministratore e impiego del residuo attivo della gestione;
4) opere di manutenzione straordinaria e alle innovazioni, costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all’ammontare dei lavori.
Il codice civile stabilisce in modo dettagliato le maggioranze richieste per i vari tipi di deliberazione di competenza dell’assemblea.


0 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NUMERO VERDE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: